1/9
Palazzo Martini di Cigala
unisce il fascino dell'architettura
juvarriana all'innovazione
di unità abitative totalmente
a impatto zero.

IL PALAZZO

1/5

GLI ESTERNI

 

Varcata la soglia d’ingresso e attraversato l’atrio, si apre lo splendido spazio della Corte d’Onore, area di rappresentanza per eccellenza, diviso dal cortile retrostante da un diaframma murario di grande qualità architettonica.

Sormontato da una ricca balaustra, al centro del diaframma si apre una ampia arcata, a sottolineare la visione dall’atrio del Palazzo verso l’interno, asse visivo al quale gli architetti barocchi ponevano grande rilievo.

1/4

1/4

GLI INTERNI

 

Sono state create 42 unità abitative, in grado di soddisfare diverse richieste, oltre ad uffici di rappresentanza e spazi commerciali.

L'apparato decorativo è stato restaurato ove possibile e le parti nuove sono state integrate nel rispetto della storicità dell’opera. Le soluzioni architettoniche adottate esaltano la bellezza degli spazi.

IL RESTAURO

 

 Un pregiato restauro destinato a riscoprire le bellezze celate da previ restauri, insieme a un innovativo sistema di climatizzazione e nuove tecniche costruttive fanno si che il risultato, sia armonioso con il pregiato involucro del palazzo.

© 2019 by GD Studio